S.T.A. engineering - Studio Tecnico Associato

VIA ZAMBRA 11, 38121 TRENTO

tel: 0461/82.00.90 - fax: 0461/82.95.90 - mail: info@sta.tn.it

P.Iva/C.F.: 01231190222

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • Google+ - White Circle

2016 © S.T.A. engineering

 

IMPIANTO IDROELETTRICO CON TRAVERSA FLUVIALE
SUL FIUME ADIGE NEL COMUNE DI AVIO

COMMITTENTE LAVORI 

PRIMIERO ENERGIA s.p.a.

(Titolare dell'istanza dal 03/2015)

IMPORTO DELL'OPERA

€ 13 400 000,00

FASI DI PROGETTAZIONE (2013)

Progetto definitivo
Rilievo topografico

DESCRIZIONE SINTETICA DELL'OPERA

Il progetto prevede la realizzazione di una centrale idroelettrica ad acqua fluente sul fiume Adige nel comune di Avio.
L’impianto è stato progettato a basso impatto ambienta-le e consiste in una traversa fluviale, costituita da 5 paratoie a ventola mobili, che determinano un salto medio di 3,58m; le paratoie hanno luce di 15,30 m. Le paratoie a ventola vengono manovrate da un sistema a pistoni oleodinamici ad alto livello di sicurezza in quanto è ga-rantito il loro completo abbattimento anche in assenza di corrente. Le centraline dell’olio per la manovra delle paratoie sono localizzate all’interno di un locale interrato adiacente ai canali; in considerazione del fatto che in piena tale locale può essere sommerso, è prevista una botola di ingresso a tenuta stagna.
Sono previsti 6 gruppi di produzione in parallelo immer-si in un canale di derivazione affiancato alla traversa fluviale in zona golenale, costituiti da turbine Kaplan, basculanti, a bulbo immerso fish-friendly ad alta effi-cienza ed autopulenti che permettono di minimizzare le opere civili.
I gruppi di produzione vengono installati in canali in cemento armato: a monte dei gruppi, a quota superiore a quella di piena, si realizza una soletta in cemento ar-mato della larghezza di ml 9,00 utile per l’accesso all’au-to gru necessaria per l’installazione dei gruppi.
Lateralmente ai canali di produzione, si prevede di realizzare la scala di risalita pesci del tipo a bacini successi-vi. Tra le singole vasche si prevede un salto di 30 cm ; ogni vasca ha un passaggio sul fondo utile per il passaggio di fondo (anguille, ciprinidi, ecc.).

DATI TECNICI

Superficie bacino imbrifero: 10 467,00 kmq
Portata media concessione: 85 300,00 l/s
Portata massima concessione: 150 000,00 l/s
Quota pelo morto superiore: 128,84 m slm
Quota pelo morto inferiore: 125,26 m slm
Macchinario idraulico: 6 Kaplan a bulbo immerso

Potenza nominale di concessione: 2 993,86 kW
Produzione energia media annua: 19 100 000,00 kWh

Mostra altro